FOLGORITE

La folgorite (dal latino Fulgur = folgore) è un ammasso vetroso, di forma tubulare e vuoto al suo interno, prodotto dall'energia rilasciata da un fulmine o da un'analoga scarica elettrica su un terreno sabbioso ricco di quarzo.

 

MECCANISMO DI FORMAZIONE:

Il calore sviluppato dalla scarica elettrica fonde la sabbia silicea contenente quarzo e dando origine alla folgorite. La massa vetrosa risultante chiamata Lechatelierite, è di tipo amorfo e in genere classificata come mineraloide. La Lechatelierite può formarsi più raramente anche in seguito ad altri eventi come l'impatto di meteore o esplosioni vulcaniche, in cui le temperature sviluppate sono sufficientemente alte da fondere la silice.

 

DIMENSIONE:

Una folgorite ha un diametro tipico che può variare da qualche millimetro a pochi centimetri ed una lunghezza che va da qualche centimetro ad alcuni metri. Il colore generalmente grigiastro tipico della folgorite è dovuto alle numerose impurità presenti nella sabbia e che restano inglobate all'interno del vetro.

 

Una folgorite viene anche chiamata fulmine pietrificato, in quanto appare come l'impronta del fulmine sul terreno.

 

Dato che il fulmine sviluppa un'elevatissima temperatura, altera profondamente lo stato molecolare dando origine alla formazione dei minerali in seguito ad un riassetto delle molecole costituenti il minerale colpito. La sabbia contenente quarzo (SiO2) subisce facilmente questa alterazione.

 

Occasionalmente una folgorite può formare uno strato vetrificato sulla superficie di una roccia a base di quarzo. In questo caso viene anche chiamata folgorite esogenica.

FONTE: https://it.wikipedia.org/wiki/Folgorite

Per informazioni chiamare:

 

TEL:

3493296016

MAIL: mondopietratorino@libero.it

 

TORINO

VIA NIZZA 60E- 10126

 

ORARIO:

​LUN-VEN

​9:30-14:00

​15:30-19:00

​SABATO

​9:30-12:30

​16:00-19:00

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© MONDO PIETRA Torino

Chiama

E-mail

Come arrivare